ESTETICA PALESE, PENSIERO NASCOSTO IN ARTE

Si inaugura il 13 maggio presso lo spazio espositivo di Palazzo Pirola la mostra “Estetica Palese, pensiero nascosto in arte” che vedrà esposte le opere di tre artisti: i pittori Luigi Boriotti ed Emanuelita Ciammarughi e lo scultore Marco Beloli.

LUIGI BORIOTTI 

I lavori di Boriotti sono racconti dettati dal nostro ambiente metropolitano. Le opere rappresentano la nostra quotidianità ma filtrata, meditata ed espressa attraverso un pensiero di credo sociale, religioso, esistenziale o politico.

Le immagini pur usando elementi figurativi sono composte seguono solo la logica dell’espressività e dell’estetica con uno stile personale che rompe con i canoni  prospettici tradizionali.

I lavori sono eseguiti con grande rigore compositivo, abilità pittorica ed estrema ricerca coloristica senza mai cadere nell’accattivante  compiacimento.

EMANUELITA CIAMMARUGHI EY

 E’ una pittrice che vuole rinnovarsi e non teme di creare. I paesaggi di mare, con le case sui promontori e spiagge e insenature e barche in secca. I colori bruciati e le ocre in equilibro coi grigi bluastri di cielo e acqua, mentre gli accenti, le note scandite, sono affidate al bianco. C’è un’atmosfera climatica e di colore costante.

Ma più sorprendenti, accanto ai paesaggi realizzati ad olio, sono i quadri di figura, ottenuti con un particolare procedimento. Si tratta di teste, mezze figure o figure intere, femminili, in cui il disegno portante, bianco, molto sintetico svolge un andamento ritmico. I colori esterni a questo tracciato chiaro completano sobriamente un effetto a metà strada tra il quadro dipinto e la stampa.

MARCO BELOLI

 Nasce a Milano nella primavera del 1960 inizia in giovane età lo studio del disegno e della pittura come autodidatta per poi seguire corsi di figura, nudo e pittura presso varie associazioni oltre a frequentare studi di artisti tra i quali Aldo Fornoni già docente alla Scuola d’Arte Applicata.

Questi studi gli hanno dato l’opportunità di intraprendere la professione d’illustratore e visualizer per le più prestigiose agenzie pubblicitarie internazionali e case editrici e dopo anni di esperienza professionale e pittorica, ha maturato la necessità di dedicarsi alla materia e alle forme plastiche adoperando svariati materiali: resine, ferro, gesso,rame.

Attraverso le sue opere esprime i vizi e le virtù umane, la tensione dell’uomo nella ricerca etica e spirituale spesso in conflitto con le sue debolezze.

Orari di apertura:
Feriali 16.00 – 19.00
sabato e festivi: 10.00 – 12.00 / 16.00 – 19.00

Inaugurazione sabato 13 maggio 2017 ore 18.00

Clicca qui per visualizzare la locandina dell’evento.