STORIE DI VIAGGIO – Mostra sui rifugiati

A pochi mesi dalla sua mostra Tra terra e cielo, Andrea Ferrari Bordogna torna ospite di palazzo Pirola per dare il suo contributo di artista alla presentazione ai cittadini di Gorgonzola del progetto di accoglienza SPRAR (Sistema di Protezione per i Richiedenti Asilo e Rifugiati), accolto dall’Amministrazione Comunale di Gorgonzola e gestito dalla Fondazione Somaschi onlus, grazie al quale, da alcuni mesi, nove giovani uomini provenienti da Afghanistan, Pakistan, Mali e Senegal vivono in pace nella Casa di Via Diaz, dandosi occasioni di integrazione nella cultura italiana.

Attraverso intense esperienze di viaggiatore consapevole nel sud del mondo, di operatore in un centro di prima accoglienza per rifugiati, di custode sociale a sostegno delle fragilità nei quartieri della periferia milanese, Andrea Ferrari Bordogna ha maturato quella “cognizione del dolore” che accresce la sensibilità, amplia gli orizzonti e fa comprendere l´essenza della vita.

L´artista nasce a Milano nel 1965 e vive e lavora a Corneliano Bertario di Truccazzano.

STORIE DI VIAGGIO – ­ Immagini di rifugiati, nasce nel 2000, ottenendo il patrocinio dell´Alto commissariato dell´ONU per i rifugiati.  Nonostante Gorgonzola l´abbia già ospitata a suo tempo, si è pensato di riproporla ora in un contesto più consono e in un momento storico che pone il tema trattato al centro dell´esperienza quotidiana di tutti in collaborazione con la Cooperativa Mondoalegre Gorgonzola

Orari di apertura:
venerdì 16.00 – 19.00
sabato e domenica: 10.00 – 12.00 / 16.00 – 19.00

Clicca qui per visualizzare la locandina dell’evento.