paesaggi agresti

Palazzo Pirola dal 30 marzo al 7 aprile 2019

Pierangelo Brambilla è nato a Pessano con Bornago (MI) il 6 novembre 1953.
Ha sempre lavorato come fotografo in una fotolito, per poi aprire uno studio fotografico in proprio dal 1988 al 2012, occupandosi in particolare di fotografia industriale e still life.
Ha sempre coltivato la passione x la fotografia di paesaggio e di natura firmando diverse mostre personali. In questa mostra presenta una serie di opere fotografiche sul tema del paesaggio, una passione che lo accompagna fin dal suo esordio pubblico, tredici anni or sono. L’incredibile e complessa tecnica di realizzazione delle opere consiste nell’applicazione della fotografia su un supporto di cemento in modo da conferire all’immagine la ruvidezza tipica dell’affresco. Alcuni volti di donne e uomini di particolare intensità completano l’esposizione.

Il paesaggio è stata la prima e più grande passione di Pierangelo Brambilla.
Affascinato dai maestosi scenari offerti dall’alta valle dell’Ombrone, detta “le crete senesi”, ha viaggiato nel cuore della notte per raggiungere il luogo, ha atteso le prime luci dell’alba, e poi il sorgere del sole, e poi il tramonto per cogliere quell’attimo fuggente in cui tutti gli elementi naturali concorrono alla sintesi del bello.
Le fotografie di Pierangelo non sono mai banali: ogni particolare è tenacemente studiato.
La ruvidezza della superficie ottenuta dall’applicazione dell’immagine al supporto di cemento, invita l’osservatore ad accostarsi con fiducia alle opere esposte.
Sulle colline del Monferrato, tra i filari colorati d’autunno, nella vastità della Pianura Padana, attinta da una nebbia incipiente, nella valle del Bradano, in Basilicata, altre visioni di aspra bellezza… il paesaggio è l’attore principale, ma nel paesaggio a volte c’è l’elemento che gli conferisce significato: un rudere, un albero, un sentiero, l’erba piegata dal vento.
L’elemento è fragile, piccolo, ed è sparso in una vastità inebriante. Un fascio di luce lo colpisce, un’ombra avanza su di lui, lo trasforma, lo celebra, lo custodisce. La geometria dell’agricoltura lo circonda.
I volti di donne e uomini generosi e schietti, colti nella loro quotidianità, rimandano un’immagine dignitosa, calda e autentica dei soggetti. Della loro antica saggezza ci parlano solo se li osserviamo in silenzio.

Inaugurazione mostra sabato 30 marzo ore 18.

Orari di apertura esposizione

mercoledì, giovedì e venerdì: 15.00-18.30

sabato e domenica: 10.00-12.00/16.00-19.00

Informazioni
Palazzo Freganeschi-Pirola | Piazza della Repubblica 1, Gorgonzola
Ufficio Cultura Comune di Gorgonzola tel. 02.95701211

Clicca qui per visualizzare la locandina della mostra

L’arte del viaggio

Palazzo Pirola 16-24 marzo 2019

Domenico Mancuso “Tieffe” Architetto con la passione per la Pittura

Un percorso artistico di pregio. Da Brera alla 57° Biennale di Venezia attraverso la riscoperta dell’oggettività della figura che si racconta senza il piglio tecnico di attingere dalle tendenze del mercato.

Alcune delle tappe più significative:
Artista dell’anno per Biancoscuro Magazine nel 2015 premiato con il leone di Venezia categoria impressionisti
Artista presente con 10 tele per expo 2015
Scelto da Vittorio Sgarbi Direttore di Expo 2015 per esporre a villa Bagatti Valsecchi
Espone con tre lavori ai Magazzini del Sale Venezia
Presente a palazzo Zenobio Venezia con Giorgio Grasso per la rassegna del cinema e dell’architettura
Premio Botticelli con Vittorio Sgarbi
Espone con l’architetto Osvaldo Andrade in un tour Milano /Londra/ Brasile A Milano con Salvo Nugnes
Presente nella collezione privata di arte Contemporanea di Vittorio Sgarbi con due tele
Primo alla Biennale di Giorgio Grasso, secondo al Mag (Mediolanum Art Gallery) di Padova
Di questi giorni la notizia di essere stato inserito con il proprio catalogo “L’arte del Viaggio” presso la Laison Library delle TATE Modern di Londra, uno dei musei più importanti al mondo…

Inaugurazione mostra sabato 16 marzo ore 18.

Orari di apertura esposizione

venerdì 16.00-19.00

sabato e domenica 10.00-12.00/16.00-19.00

Informazioni
Palazzo Freganeschi-Pirola | Piazza della Repubblica 1, Gorgonzola
Ufficio Cultura Comune di Gorgonzola tel. 02.95701211

Clicca qui per visualizzare la locandina della mostra